Didattica Partecipativa in Comune…

Didattica Partecipativa in Comune…

Nei giorni 4 e 5 dicembre scorsi le classi seconde del Liceo Economico Sociale sono state coinvolte in una didattica partecipativa prevista nel programma di Diritto ed Economia Politica: una simulazione del Consiglio Comunale a Palazzo Barbieri.

Nelle due settimane precedenti, le classi con il professore di Diritto, Peccantini Davide, si sono organizzate per la preparazione di questa giornata; i ragazzi sono stati divisi in gruppi, chiamati “partiti”, ognuno dei quali aveva un capogruppo con il compito di preparare una mozione su temi riguardanti la città quali: trasporto urbano, street art, parchi giochi, manifestazioni, rifiuti ed illuminazione. Si è poi scelto un Presidente del Consiglio Comunale con il compito di gestire la simulazione. In entrambe le classi sono state “elette” delle studentesse: Chiara e Cecilia.

Nella sala Gozzi di Palazzo Barbieri, grazie alla consigliera Laura Bocchi, ex studentessa del Seghetti, e all’ufficio della Segreteria del Consiglio Comunale, si è potuto gestire la presentazione delle mozioni e tutti gli studenti hanno partecipato rispondendo ed illustrando la loro opinione sui temi indicati.

Dopo la simulazione si sono visitate le sale del primo piano di Palazzo Barbieri dove gli studenti hanno potuto chiedere ai consiglieri presenti le peculiarità del loro ruolo.

Nella prima giornata la classe II A ha conosciuto il sindaco Federico Sboarina, il quale ha spiegato l’importanza dell’attività didattica partecipativa, che permette agli studenti delle scuole superiori di conoscere l’Istituzione Comunale e di formare la coscienza civica.

Nella seconda giornata la classe II E ha conosciuto l’assessore al Patrimonio e alla Trasparenza Edi Maria Neri, che gentilmente ha risposto alla “mozione” sull’illuminazione presentata dagli studenti, dando vita a un dibattito molto partecipato dalla classe.

Queste iniziative si inseriscono all’interno dell’offerta formativa dell’Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù – Seghetti, da sempre molto attento ad educare gli studenti e le loro famiglie ai valori fondamentali della Cittadinanza attiva e della Costituzione italiana.

 

Richiedi informazioni
Richiedi informazioni